Prestito Scuola

Prestito Scuola
Prestito Scuola

I costi relativi agli studi, benché piuttosto sostenuti, non sempre sono alla portata di ogni famiglia, soprattutto se si hanno più ragazzi in età scolastica.

Per non parlare poi della formazione universitaria e post-universitaria alle quali, a causa delle spese non proprio basse, molti giovani promettenti sono costretti a rinunciarvi per ragioni economiche.

Il prestito scuola nasce proprio per agevolare chiunque necessiti di un sostegno economico per proseguire i propri studi. Lo stesso Stato, attraverso un progetto governativo chiamato Diamogli Credito si è impegnato ad elargire contributi a tale scopo ed ha aperto la strada anche a forme di finanziamento privato.

Generalmente questi prestiti sono rivolti a tutti i giovani con un’età compresa tra i 18 ed i 35 anni ed è finalizzata alla copertura dei costi relativi all’acquisto dei libri di testo, all’eventuale alloggio per i fuorisede, all’acquisto di un pc ed al pagamento delle rate.

Diverse sono le offerte dei vari istituti di credito: ad esempio Poste Italiane con il Prestito Scuola Università propone ai propri correntisti un’interessante possibilità richiedibile anche da un parente dell’effettivo beneficiario del prestito.

Un’altra possibilità a disposizione dei giovani è il prestito d’onore destinato agli studenti meritevoli provenienti da famiglie con reddito inferiore ad una determinata soglia.

Quest’ultima formula è molto vantaggiosa poiché una parte del capitale è rimborsato dall’ente erogante e non dal beneficiario; la parte rimanente può essere rimborsata anche entro cinque anni dal termine del proprio corso di studi e con interessi fortemente competitivi.