Prestito Auto

Prestito Auto
Prestito Auto

Qualora ci si accinga a comprare un’auto e non si disponga di una liquidità tale da coprire interamente le spese è possibile richiedere un aiuto alle società finanziarie beneficiando di un prestito.

Nello specifico caso dell’acquisto di un’auto le opzioni tra le quali scegliere sono due: il futuro acquirente può provvedere autonomamente a richiedere un prestito presso un qualsiasi istituto di credito o banca ed una volta ottenuta la somma necessaria recarsi dal negoziante per completare l’acquisto, oppure profittare delle convenzioni stipulate tra i rivenditori e gli istituti finanziari per specifici prestiti auto.

Se nel primo caso si tratta di scegliere tra diverse formule di prestito personale, nel secondo si usufruisce invece di un prestito finalizzato per cui la somma erogata dall’istituto sarà pari all’importo necessario a coprire le spese d’acquisto del veicolo.

È necessario sapere che spesso il finanziamento varia a seconda del tipo di veicolo che si desidera acquistare. La scelta di un veicolo usato viene vista come un’eventuale prova di rischio d’insolvenza per cui alcune condizioni, quali la durata del finanziamento o il tasso di finanziamento applicato, sono più restrittivi rispetto a chi sceglie di acquistare un’auto nuova.

Solitamente la concessione di un prestito auto non richiede particolari garanzie reali quali i diritto di pegno o ipoteca su beni di proprietà del beneficiario del prestito.

In caso di insolvenza ed interruzione del rimborso generalmente prevedono una maggiorazione degli interessi con l’applicazione di una mora ed in alcuni casi l’iscrizione alla lista dei cattivi pagatori.

L’estinzione anticipata del debito è prevista dietro pagamento di una penale che per legge non può superare l’1% dell’importo finanziato.